Blog

Nuoto: I MANIFESTAZIONE PROVINCIALE… a metà!

1^ MANIFESTAZIONE PROVINCIALE NUOTO ES.B

25 novembre 2018 – Piscina Saini

In un clima di grande incertezza, gli esordienti B della DDS hanno potuto prendere parte alle gare della sola mattinata, la sessione pomeridiana della manifestazione è stata poi annullata per motivi di sicurezza, l’affluenza eccessiva e incontrollata ha portato a questa dolorosa decisione.

Peccato per le piccole rane rosse che si sono ben comportate al debutto; le fotografie mostrano i sorrisi che celano l’emozione e le borse in corridoio, una sorta di preludio ad una “evacuazione”, che meno male non abbiamo dovuto affrontare.

Ai tecnici preme ringraziare i genitori degli Esordienti DDS, per la pazienza, l’attenzione data alle indicazioni che gli sono state date in settimana, nel timore che un evento simile potesse capitare e crediamo si siano distinti per educazione nella  situazione che si sono trovati a vivere.

Ci rifaremo nella 2^ Manifestazione provinciale del 9 Dicembre a Mecenate, sempre in attesa di recuperare le gare perse.

pubblichiamo di seguito il comunicato ufficiale del Comitato Regionale Lombardo:

IL CRL VUOLE TUTELARE AL SICUREZZA DI TUTTI

Il Comitato regionale lombardo, in seguito ad alcuni rilievi effettuati dai Vigili del Fuoco, ha deciso di annullare la sessione pomeridiana della Manifestazione provinciale di nuoto categoria esordienti B, in programma oggi, domenica 25 novembre, alla piscina del centro sportivo ‘Saini’.

Il numero di persone che intendevano accedere all’impianto e assistere all’evento era infatti troppo elevato rispetto alla capienza della struttura.

La decisione è stata presa per tutelare tutti coloro che prendono parte alla manifestazione (atleti, tecnici, dirigenti e spettatori): il Comitato regionale lombardo ha infatti come stella polare la salvaguardia della sicurezza personale prima di ogni altra cosa.

Vi è infine da considerare che resta sul tappeto il problema della capacità della città di Milano di poter dare adeguato supporto ai numeri sempre più importanti di partecipanti alle manifestazioni organizzate dal Comitato regionale lombardo della federazione italiana Nuoto.

L’attività natatoria, soprattutto a livello giovanile, cresce sempre di più ogni anno: non sempre tale crescita si accompagna con un’adeguata disponibilità di impianti sportivi pubblici che possano ospitare gli atleti.